Riduzione premi assicurativi INAIL: nuovo versione del Modello OT24

L’INAIL ha pubblicato la nuova versione del modello OT24utilizzabile dalle aziende che nel 2019 intendano richiedere la riduzione del tasso medio di tariffa per interventi in materia di Sicurezza effettuati nel 2018.
In pratica, secondo INAIL, la riduzione dei premi assicurativi spetta a tutte quelle aziende che possono ritenersi VIRTUOSE in materia di Sicurezza in quanto hanno investito con interventi a favore dei lavoratori e dell’organizzazione oltre a quanto previsto dai requisiti minimi del D.lgs 81/08;
le riduzioni del premio arrivano fino al 28% del premio INAIL annuale, secondo la seguente tabella:

LAVORATORI – ANNORIDUZIONE
Fino a 1028%
da 11 a 5018%
da 51 a 20010%
oltre i 2005%

Evidenziamo di seguito alcuni degli interventi di miglioramento che possiamo proporvi per ottenere i 100 punti.

Vale sempre il concetto che l’azienda dichiara di essere “a norma” con gli obblighi di legge.

A-1: implementazione di sistemi di gestione 18001 o 45001 certificati (100 punti)

A-3: implementazione di sistemi di gestione 18001 o 45001 implementati ma non certificati (100 punti)

C-3: riunione periodica per ditte con meno di 15 lavoratori (20 punti)

C-4: gestione sistematica dei “quasi infortuni” – near miss – (da 20 a 60 punti)

C-7: procedura verifica dell’efficacia a distanza nel tempo della formazione per ditte con meno di 50 lavoratori (50 punti)

C-8: acquisto e formazione all’uso del defibrillatore BLSD qualora non obbligatorio (40 punti)

E-3: monitoraggio EXTRA di agenti fisici, chimici, biologici (da 20 a 60 punti)

E-10: rischio stradale – corso guida sicura teorico e pratico (da 40 a 80 punti)

E-13: rischio stradale – corso in tema di “incidenti occorsi” (da 20 a 40 punti)

E-17: piano di emergenza e prova di evacuazione per ditte con meno di 10 lavoratori (40 punti)

Si ricorda che la documentazione probante indicata nel modello stesso, come lo scorso anno, andrà inviata telematicamente ad INAIL contestualmente all’invio del modello OT24.

Il termine per l’invio dell’Istanza di riduzione del tasso INAIL 2019 scade il 28 febbraio 2019, a pena di inammissibilità della stessa.

I consulenti di  possono esservi di supporto nella stesura della pratica OT24, ma anche nell’implementazione di sistemi di gestione per la qualità, la sicurezza o per l’ambiente.

Se siete interessati non esitate a contattarci
per un preventivo personalizzato.

TQSI Servizi Integrati s.r.l.
UFFICIO COMMERCIALE

commerciale@tqsi.it
035-71.93.13 – 035-72.93.71