Corsi di Formazione LUDOPATIA per Gestori Sale da Gioco e Locali con Slot

Premessa

La dipendenza da gioco d’azzardo è un fenomeno pericoloso ed in continua crescita che può essere efficacemente affrontato solo con la partecipazione responsabile di ognuno. I gestori di sale da gioco e locali in cui siano installate le apparecchiature per il gioco d’azzardo lecito, durante il normale svolgimento della propria attività, hanno la possibilità di riconoscere i segnali di una dipendenza. Un adeguato approccio comunicativo nella relazione con il cliente e la tempestiva attivazione della rete territoriale può aiutare concretamente il soggetto a rischio e prevenire le conseguenze del comportamento compulsivo, dannoso per il singolo quanto per la collettività.

La Legge Regionale n. 8 del 2013 prevede l’obbligo di partecipare a corsi di formazione per i gestori di locali e sale da gioco ove sono installate le apparecchiature per il gioco d’azzardo lecito. L’attuazione di questa previsione è definita nella delibera n. 2573 del 31 ottobre 2014.

Il mancato adempimento dell’obbligo formativo prevede sanzioni da 1.000 a 5.000 euro.

Destinatari

Tutti i gestori delle sale da gioco e dei locali con apparecchiature per il gioco d’azzardo lecito.

Si ricorda che la normativa afferma la necessità di almeno una persona formata in materia di gestione della relazione con la clientela a rischio ludopatia in ogni singolo esercizio e durante l’intero orario di apertura dell’esercizio stesso.

L’obbligo della prima formazione per i nuovi gestori deve essere assolto entro 6 mesi dalla data di installazione delle apparecchiature. La formazione va rinnovata ogni tre anni con un corso di aggiornamento. Il triennio decorre dalla data apposta sull’attestato di competenza regionale. Per non incorrere in sanzioni, il gestore dovrà frequentare il corso di aggiornamento entro la fine dell’anno solare di scadenza dei tre anni.

Obiettivi

Gestire la relazione con la clientela a rischio ludopatia.

Modalità

Per la PRIMA FORMAZIONE OBBLIGATORIA si effettuerà un incontro della durata di 4 ore. La frequenza sarà documentata con apposita registrazione delle presenze. A completamento del corso verrà effettuata una verifica dell’apprendimento attraverso la somministrazione di un questionario e verrà rilasciato un attestato secondo il modello regionale.

Per l’ AGGIORNAMENTO TRIENNALE si effettuerà un incontro della durata di 2 ore. La frequenza sarà documentata con apposita registrazione delle presenze. A completamento del corso verrà effettuata una verifica dell’apprendimento attraverso la somministrazione di un questionario e verrà rilasciato un attestato secondo il modello regionale.

Riferimenti Normativi

Articolo 9 comma 1 della Legge Regionale n. 8 del 21/10/2013.

DGR n. X/2573 del 31/10/2014.

DGR n. X/4252 del 30/10/2015.

DGR n. X/7443 del 28/11/ 2017.

clicca qui  per visualizzare il nostro calendario completo dei
Corsi di Formazione LUDOPATIA per Gestori Sale da Gioco e Locali con Slots